ConsumoFinanzaStoria dell'EconomiaDi cosa si occupa l’Eurostat?

L’Eurostat è l’Ufficio Statistico dell’Unione Europea e si occupa di raccogliere ed elaborare i dati degli stati membri a fini statistici. Storia dell’Eurostat L’Eurostat nasce nel 1953 per gli studi statistici dell’allora Ceca. Ha poi ampliato i suoi compiti nel 1958, quando la Ceca è divenuta Cee, divenendo direttorato generale della Commissione Europea. Tra il ’59 ed il ’60 pubblica i primi rapporti statistici e sondaggi. Le funzioni dell’Eurostat si espandono ulteriormente nel 1991 con...
Redazione Economind1 anno ago4004 min

L’Eurostat è l’Ufficio Statistico dell’Unione Europea e si occupa di raccogliere ed elaborare i dati degli stati membri a fini statistici.

Storia dell’Eurostat

L’Eurostat nasce nel 1953 per gli studi statistici dell’allora Ceca.

Ha poi ampliato i suoi compiti nel 1958, quando la Ceca è divenuta Cee, divenendo direttorato generale della Commissione Europea.

Tra il ’59 ed il ’60 pubblica i primi rapporti statistici e sondaggi.

Le funzioni dell’Eurostat si espandono ulteriormente nel 1991 con la creazione dell’Unione Europea a seguito del Trattato di Maastricht.

Nel ’94 pubblica i primi studi statistici sulle famiglie dell’Unione Europea.

Nel 1998 l’Unione Europea decide di adottare la moneta unica e l’ufficio si appresta ad emanare un programma statistico che verrà successivamente adottato per affrontare, nel 2002, il passaggio all’Euro.

Attualmente L’ufficio statistico ha sede a Lussemburgo e conta 700 dipendenti.

Compiti dell’Eurostat

Tra i compiti principali dell’Eurostat c’è quello di elaborare definizioni, classificazioni e metodologie, volte a produrre statistiche ufficiali sugli stati europei.

Importante è anche il suo ruolo nel definire i dati macroeconomici da fornire alla banca centrale europea.

L’organo collabora con le autorità statistiche nazionali, che raccolgono i dati, per poi calcolarli.

Infine, mette a disposizione i dati raccolti e le statistiche elaborate a politici e cittadini.

Inoltre, esso coordina le attività per migliorare le capacità statistiche degli stati candidati all’Unione Europea e per quelli in via di sviluppo.

Cooperazioni dell’Eurostat

L’ufficio statistico dell’Unione Europea, inoltre, collabora con altre organizzazioni internazionali, come le Nazioni Unite (ONU), l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) e altri stati non facenti parte dell’Unione Europea.

Pubblicazioni

Alle undici del mattino l’Eurostat pubblica sul proprio sito ufficiale le statistiche più importanti.

Tutte le statistiche sono raccolte in un’enciclopedia virtuale, con un glossario che facilita la navigazione, e consultabili liberamente e gratuitamente.

Le statistiche si dividono in:

  • statistiche generali e regionali/ politiche dell’Unione Europea,
  • industrie e servizi,
  • trasporti,
  • economia e finanze,
  • agricoltura, silvicoltura e pesca,
  • ambiente ed energia,
  • popolazione e condizioni sociali,
  • commercio internazionale,
  • scienza, tecnologia e società digitale.

Ecco il link al Sito Ufficiale.

Redazione Economind

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *