FinanzaDal MIB all’indice FTSE MIB

Redazione Economind3 anni ago6893 min

L‘evoluzione di un indice borsistico

Una grande quantità di importanti società borsistiche appartiene al più significativo indice azionario della borsa italiana. Esso è il paniere che racchiude le azioni di circa 40 società. Le società raccolte dal paniere in questione sono sia italiane che estere e sono le società maggiormente quotate e capitalizzate sui mercati gestiti dalla Borsa Italiana. Stiamo parlando del FTSE MIB acronimo di Financial Times Stock Exchange Milano indice di Borsa.

Il FTSE MIB: il principale indice di benchmark

All’indice FTSE MIB appartengono ad esempio azioni riguardanti l’Intesa Sanpaolo ma anche l’Unicredit, la Generali, la Fiat e la Telecom Italia per quanto riguarda settore delle telecomunicazioni, e ancora l’Eni, l‘Enel, la Tod’s e la Luxottica.

La lista è molto ampia e spazia dal settore assicurativo a quello energetico andando poi perfino a coprire campi rappresentativi dei leader dei giochi come ad esempio la Lottomatica. Potremo continuare ad elencare moltissimi altri di queste importanti società ma essenzialmente, cos’è la lista FTSE MIB e da quale necessità nasce? Per rispondere a questi interrogativi dobbiamo cercare le radici del FTSE MIB.

Andamento dell’indice FTSE MIB da Wikipedia

Che cos’è il MIB?

Il MIB era l’indice informativo che racchiudeva tutte le azioni quotate alla Borsa Italiana, e quindi poteva essere definito come lo strumento capace di delineare l’andamento generale del mercato. Ad esso potevano essere fatte modifiche specifiche, riguardanti l’inserimento di nuovi titoli o la cancellazione o sostituzione di altri, in qualsiasi momento o giorno dell’anno senza dover quindi attendere obbligatoriamente la revisione annuale. Per questo motivo, il MIB, era considerato un sistema ovvero una lista “aperta” per la sua peculiare malleabilità.

E’ stata quindi poi creata questa nuova lista essenzialmente per fornire agli investitori un insieme completo di indici che misurano la performance dei titoli. l’Indice FTSE MIB fornisce complessivamente una corretta rappresentazione dei vari titoli per ogni settore.

Redazione Economind

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *