FinanzaMercato del LavoroNewsInvestire in borsa telematicamente

Redazione Economind2 anni ago3984 min

Investire in borsa è un procedimento molto complesso ma ad oggi internet lo ha reso molto accessibile.

Basta un computer e una connessione internet e ci ritroviamo di fronte a piattaforme online che ci offrono la possibilità di investire in borsa in modo immediato. Queste piattaforme telematiche vengono dette di “trading online”. Il trading online (TOL) è infatti  il modo di acquistare e vendere azioni telematicamente e in modo assolutamente autonomo.

Come iniziare a giocare in borsa

Chiunque ne abbia l’intenzione quindi, tramite semplici strumenti può investire in borsa. Sul web sono presenti anche tantissimi demo di trading ovvero simulazioni di negoziazioni azionarie online. I demo hanno lo scopo di far si che il principiante “prenda la mano” con il mercato finanziario. Sono molto utilizzati anche per identificare quanto un possibile futuro azionista sia in grado di rischiare, di prevedere o di agire in situazioni complesse. I demo sono a rischio zero poiché funzionano con capitali virtuali. In questo modo, anche i meno esperti possono provare a simulare compravendite borsistiche per valutarne la difficoltà, l’intenzione e lo spirito di giocare in borsa.

I vantaggi del trading online

I trading online sono uno strumento poco costoso, ma soprattutto molto pratico. Questi due sono sicuramente i motivi principali per cui vengono utilizzati sempre di più. Il trading online permette di accedere a quotazioni, analisi borsistiche, notizie finanziarie e altri strumenti tecnici finanziari.

Se si è alle prime armi si può prendere in considerazione anche l’affidarsi ai ‘broker‘. Il broker è colui che gestisce i titoli per i loro clienti in base ai suoi calcoli, al suo fiuto, alla sua esperienza in cambio di una commissione per le azioni finanziarie effettuate. I broker possono essere banche o società specializzate nel trading online.

Per iniziare a giocare in borsa non servono grossi capitali: chiunque infondo sogna di farlo può incominciare facendolo telematicamente,  iscrivendosi ad un trading online, per poi magari diventare un broker!

 

 

Redazione Economind

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *